mercoledì 5 aprile 2017

I Seduttori 2.0

(Foto: http://www.universome.unime.it)

Ogni volta che apro su FB 'vedi richieste con filtri' (che non sono altro che i messaggi privati mandati da chi ancora non ha la tua amicizia) mi sento improvvisamente catapultata in una puntata qualsiasi di 'Uomini e Donne'. Mi immagino Zuckerberg che mi dice con la R moscia: "Simona, per te c'è Riccavdo!"E mi appare sto Riccardo che, mai visto e conosciuto, prova un approccio generico alla "Come stai?" come se fosse un amico di vecchia data col quale non ci si vede da un po'. Come stai cosa? Chi ti conosce? Chi sei? Da dove vieni?Un fiorino! Ed è inutile sottolineare che io Riccardo manco ce l'avevo in Indovina Chi. Probabilmente si aspettava un altrettanto generico "Io bene, tu?" per dare il via a una conversazione che sarebbe diventata di lì a breve "Dimmi di che colore porti le mutandine."
"Simona, per te c'è Mavio!" E appare Mario che, probabilmente con gravi problemi di vista, mi dice che sono bellissima, fantastica, due occhi che guarda..." Cosa devo guardare, Mario? Guardo te che mi abbordi su FB come un bimbominkia qualunque offendendo (che sia messo agli atti) anche la mia intelligenza. Mario, sii serio, ma ti sembro una che davanti ai tuoi complimenti ti rifila il numero di telefono? Potrei cambiare idea solo se tu fossi cugino di primo grado di Patrick Dempsey, ma siccome non lo sei, ti è andata male.
"Simona, per te c'è Fabvizio!"E arriva Fabrizio, nelle foto tutto unto e muscoloso col sopracciglio pinzettato che prova un generico:"Sei una bella tipa" con tanto di occhiolino di circostanza. Allora Fabri', famo a capisse: tanto per cominciare io non sono una bella tipa, ma casomai una bella topa e quindi già mi parti male. L'ultima volta che ho visto fare l'occhiolino durante una frase acchiappatope è stato nel'85 in una commedia all'italiana di serie B fatta da un coatto col pacchetto delle sigarette infilato nel risvolto della manica della T-Shirt e uno stuzzicadenti tra le labbra. Ecco, non solo sei fuori moda ma sappi che con me hai lo stesso effetto di uno sputo usato per incollare un bicchiere rotto: non attacca.
"Simona, per te c'è Chris!" Chris, diminutivo di Cristiano, di anni presumibilmente 25. Ora, caro il mio Mr Grey, al di là della tua ovvia avvenenza, no dico, ma ti pare? Potrei essere tu' madre. Ti sei lasciato incantare dalle foto che vedi su FB? Bene, ti svelo un segreto: uso il filtro 'miracolo' dove mi si appianano le rughe, mi si riempiono le tette, mi si limano i fianchi e mi si rimpolpano le natiche che Jennifer Lopez scansate. Ah, e non pubblico quelle dove sono venuta di merda, okay? Ripeto: va bene la moda della milfona, ma potrei essere tua madre e non credo che la tua movida possa andare d'accordo con la mia sciatica o la palpebra calante alle nove di sera. Se ti sembravo una ragazza da copertina sappi che sì, lo sono, ma la copertina è quella di pile a quadretti che metto sulle ginocchia il sabato sera sul divano.
Quindi cari acchiappatope 2.0, cari i miei latin lover da tastiera, cari i miei spasimanti sconosciuti con foto in cui tirate indietro la pancia e la dialettica da piccione 'mbriaco, ve lo dico: cercate altro e andate oltre. Lo so che faccio parte del vostro gioco del calcolo delle probabilità, ovvero: lanciate complimenti, lusinghe, approcci e moine come si lancia il granturco alle galline e prima o poi, sulla scia dei grandi numeri, qualcuna sicuramente abbocca. Ecco, al di là della mia situazione amorosa più che soddisfacente, io sono proprio restia a questo tipo di approccio. Sappiate che subisco molto di più il fascino di un cinquantenne brizzolato, gentile e galante che mi cede il passo in fila alla posta, o che tiene aperta una porta per me, che raccoglie al posto mio un oggetto o mi fa sedere per prima al ristorante, piuttosto che cento 'Sei bellissima, sei figa, sei stupenda, pari 'na modella, era bona pure quella etc etc." ricevuti nei messaggi privati da quello unto e muscoloso, dal giovincello re della notte, dal quarantenne irrisolto che colleziona donne come mi'nonna collezionava tappi di sughero e pure da quello che potrebbe essere mi'padre con la foto del profilo in compagnia dei nipotini.
Detto questo, sapete che dico? Faccio come Tina:
"NO, MARIA. IO ESCO."
Disclaimer: nessun maschio è stato maltrattato o perculato per la stesura di questo post.Qualsiasi riferimento a cose, persone, piccioni e sopracciglia pinzettate è puramente casuale.

6 commenti:

  1. Simo ti prego, dimmi quale filtro miracolo usi, che io nelle foto vengo sempre una ciofeca! ^_^

    RispondiElimina
  2. no vabbè era da un pezzo che non ridevo cosi.... grazie di esistere :-D

    RispondiElimina
  3. Simo for president!!! :D :D
    <3
    :*

    RispondiElimina
  4. Un amica ha parlato di te sul blog e io curiosa sono passata da casa tua...troppo simpatica...davvero un post su cui ridere finalmente...ora devo prendere i tuoi libri...un piacere conoscerti...Serena Pasqua...con tanta cioccolata

    RispondiElimina
  5. no guarda Simona, sfondi una porta aperta! io che di anni ne ho 52 che gli racconto a uno di 26 che mi dice che sono sexi e che mi sogna la notte? gli do il numero di telefono di un buono psichiatra, soldi spesi bene in quel caso! ha ha ha
    lasciamo perdere tutti questi meravigliosi pretendenti di fb e si, facciamo come fa la tipa: IO ESCO!
    piacere di conoscerti comunque!

    RispondiElimina
  6. New Diet Taps into Revolutionary Plan to Help Dieters Lose 20 Pounds in Only 21 Days!

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails